“Rosso d’Asia”

Vino rosso

Zona di produzione: Canneto Pavese.

Terreno: vigneti caratterizzati da una forte pendenza ed esposti a sud-ovest.

Vitigni: croatina (90%) e ughetta di Solinga (10%).

Vinificazione: dopo un’accurata cernita delle uve, solo i grappoli migliori (quelli perfettamente sani e maturi) vengono pigiati e mantenuti a contatto delle bucce per 10-15 giorni; dopo questo periodo il mosto passa in barrique, dove riposa per 12 mesi.

Caratteristiche organolettiche: adatto all’invecchiamento, migliora con l’affinamento in bottiglia. All’occhio si presenta di colore rosso rubino intensamente brillante, mentre al naso manifesta un caratteristico bouquet di frutta matura, sottobosco, cuoio e spezie.

Abbinamenti: vino adatto a primi piatti dal gusto forte, risotti mantecati, secondi di maiale e di agnello.

Servizio: servire a temperatura di 18 °C in un bicchiere a calice ampio e bombato.

Formati disponibili: bottiglia 0,75 e magnum.

Download PDF

 

Tal era io a quella vista nova:
veder voleva come si convenne
l’imago al cerchio e come vi s’indova;
ma non eran da ciò le proprie penne:
se non che la mia mente fu percossa
da un fulgore in che sua voglia venne.
A l’alta fantasia qui mancò possa;
ma già volgeva il mio disio e ‘l velle
sì come rota ch’igualmente è mossa,
l’amor che move il sole e l’altre stelle.

Dante Alighieri
Paradiso, Canto XXXIII, 136-145